ASDCannaraCalcio

Ultima partita

CANNARA 2 - MONTESPACCATO 0

Campionato Nazionale Serie D
29^ Giornata

Montespaccato200
Sangiovannese100

SANGIOVANNESE vs CANNARA

Domenica 24 aprile 2022 - ore 15,00
Comunale Fedini - P. Palermo -- San Giovanni Valdarno (AR)

Campionato Nazionale Serie D
30^ Giornata

ASDCannaraCalcio
 
IDROCLIMA
AUTOTRASPORTI QUADRIFOGLIO
CRABION
LEGATORIA UMBRA
TECNO COMPONENTI
LA PADRONALE DEL RIVO
MAR-ECO
UMBRA GROUP
PUCCIUFFICIO
BSP
MOVIMAC
COMEAR
SEA
NUOVA RUBBERMAC
SPALLONI
GAMMA
MASCIOLINI
AMCO
 

Social

JUNIORES NAZIONALE
CANNARA 2 – CASTELFIDARDO 6

ALLIEVI REGIONALI A1
ATLETICO GUBBIO 1 – CANNARA 3

La Juniores di mister Micheli chiude la stagione regolare con un’altra pesante sconfitta, contro un Castelfidardo abile a sfruttare gli ampi spazi lasciati dalla nostra squadra. Primo tempo all’insegna dell’equilibrio, ma nella ripresa la squadra anziché trovare la giusta determinazione per portare a casa una vittoria necessaria ai fini del miglior posizionamento in classifica in vista dei Play Off, crolla sotto i colpi degli ospiti che sfruttano al meglio il contropiede.

Molto bene invece gli Allievi di mister Trentini che nella ripresa chiudono anche la pratica Atletico Gubbio nell’anticipo del sabato e tengono sempre vive le speranze di recuperare punti alla capolista Orvietana.

La squadra di mister Micheli, nonostante il gran caldo, parte subito bene ed alla prima occasione passa in vantaggio con Camilletti, servito in area dopo una situazione controversa su un fuorigioco reclamato dagli ospiti. La gara prosegue all’insegna dell’equilibrio, le due squadre si affrontano a viso aperto e creano azioni da ambo le parti. Poco dopo il 20’ il Castelfidardo mette a segno un uno-due micidiale con Kurti che ribalta il risultato, prima su calcio di punizione dal limite e poi con un bel tiro dalla distanza dopo aver ricevuto l’assist dalla destra. Il Cannara riagguanta il pareggio alla mezz’ora, buona azione corale con Camilletti che serve profondo in area Ristic che controlla e fulmina Magini in diagonale.
Nella ripresa il Cannara cerca di aumentare il ritmo, ma la manovra poco fluida non produce gli effetti sperati ed al 16’ subisce la terza rete del solito Kurti che si ritrova a tu per tu con Mazzocanti dopo un lungo lancio del portiere avversario che sorprende la nostra difesa. I ragazzi continuano a spingere ma in modo sterile e nonostante dal 23’ giochino con l’uomo in più a causa dell’espulsione di Kurti, subiscono anche la quarta rete: ennesimo contropiede ospite che sorprende la difesa, Felici rincorre ma commette fallo appena dentro l’area e l’arbitro assegna il calcio di rigore, trasformato da Bocci al 32’. Nel finale ancora due reti del Castelfidardo propiziate da nostri errori clamorosi, al 41’ palla persa a centrocampo e rapida ripartenza con Barbaresi che non ha difficoltà ad infilare in rete, al 47’ palla persa in fase di ripartenza dal basso e stavolta è Testa a superare Mazzocanti con un pallonetto.
Ora non rimane che recuperare energie e uomini per la sfida Play Off in casa del Fano, dove ci sarà un solo risultato utile per superare il turno, la vittoria.

CANNARA – Mazzocanti, Lucentini (10st Fuoco), Felici, Meschini, Verzieri, Mancinelli, Ristic (20st Cancelli), Vitaloni (8pt Gaudenzi, 24st Caggiano), Papa, Della Vedova, Camilletti. A disposizione: Bonomo, Bianchi. Allenatore: Micheli.
CASTELFIDARDO – Magini (1st Hepaj), Markiewiz, Pigliacampo (1st Barigelli), Strologo, Capotondo (13st Laudenzi), Gatto (10st Barbaresi), Conserva, Bocci, Suarato, Kurti, Selita (35st Testa). A disposizione: Pellegrini, Vignini, Morichi, Cursio.
RETI: 3pt Camilletti (CAN), 22pt, 25pt e 16st Kurti (CAS), 33pt Ritic (CAN), 32st Bocci rig. (CAS), 41st Barbaresi (CAS), 47st Testa (CAS).
... See MoreSee Less

1 day ago  ·  

Guarda su Facebook

MATCH DAY: DOMENICA 15 MAGGIO
⚽Appuntamento ore 16:00
🏟️Tavernelle
Sosteniamo i nostri ragazzi!
#FORZACANNARA
... See MoreSee Less

2 days ago  ·  

Guarda su Facebook

Ecco gli impegni delle nostre squadre giovanili
#FORZACANNARA❤️💙
... See MoreSee Less

3 days ago  ·  

Guarda su Facebook

Giovani D Valore

"Nonostante la retrocessione matematica della prima squadra nel campionato di Eccellenza, la Società vuole condividere e rimarcare che, per il secondo anno consecutivo, l' ASD Cannara ha raggiunto il primo posto nella speciale classifica che premia l’utilizzo dei Giovani nel campionato di serie D. Questo risultato è straordinario e premia gli sforzi di tutta la Società, che ha dato un’impronta precisa a questa meravigliosa esperienza nella quarta serie nazionale: la valorizzazione dei Giovani.

Questa politica è molto spesso auspicata ma di rado messa in pratica, perché richiede investimenti, programmazione, coraggio e impulso al Settore Giovanile.

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile questo ulteriore riconoscimento, dal Vice Presidente Stefano Piccioni, al Coordinatore del Settore Giovanile Massimo Benedetti, alla Società Julia Spello per la fattiva collaborazione tecnica in atto da diversi anni.

Nonostante la retrocessione, resterà sempre la soddisfazione per aver visto esordire e cimentarsi nel campionato di Serie D tanti giovani ragazzi che saranno protagonisti, e alcuni già lo sono, di campionati professionistici”.

Firmato da Angelo Mattonelli

#FORZACANNARA❤💙
... See MoreSee Less

5 days ago  ·  

Guarda su Facebook

CAMPIONATI REGIONALI A1
ALLIEVI - CANNARA 8 ANGELANA 1
GIOVANISSIMI - CANNARA 1 DON BOSCO 3

Gli Allievi di mister Trentini, oggi sostituito da Benedetti in panchina, strapazzano l’Angelana e tengono ancora viva la speranza di riagganciare l’Orvietana in testa alla classifica a tre giornate dalla fine del campionato, mentre i Giovanissimi di mister Fortunati con la sconfitta di oggi permettono al Don Bosco di agganciarli alla terza posizione in classifica nell’ultima giornata di campionato.

La gara degli Allievi è molto vivace fin dai primissimi minuti con gli ospiti che sfruttano la velocità di Galardini per rendersi pericolosi, mentre il Cannara risponde con le conclusioni di Porzi, Chiaverini e Pieroni. All’11’ lancio in profondità che sorprende la difesa per Galardini che allarga per Lo Gelfo ,solo davanti a Villamena l'attaccante dell'Angelana non sbaglia e porta in vantaggio gli ospiti. Ma già al 14’ il Cannara rimette a posto la situazione, percussione sulla sinistra di Piccioni e palla in area, Pieroni allunga la punta del piede e devia sul palo lungo infilando il pallone in rete. Il Cannara continua a giocare lasciando pochi spazi agli avversari che cercano di sfruttare i lanci in profondità per le punte ma senza creare pericoli a Villamena, mentre al 22’ Pieroni manda di poco a lato un bel tiro in diagonale. Al 28’ bello scambio a centrocampo, Chiaverini scappa verso l’area e serve Porzi che da pochi passi infila in rete e porta in vantaggio la propria squadra. Il vantaggio galvanizza i ragazzi che continuano a creare occasioni con Pieroni e Chiaverini i cui tiri vengono murati dalla difesa e su calcio d’angolo è ancora Chiaverini a deviare il pallone all’incrocio dei pali ma Fantini tocca quanto basta e con l’aiuto della traversa manda ancora il pallone in angolo, poco dopo un calcio di punizione di Piccione esce di un soffio sopra alla traversa. Al 41’ , dopo un calcio di punizione dell’Angelana, il Cannara riparte rapidamente e Pieroni dal limite dell’area fulmina Fantini. Pochissimi minuti dopo Porzi guadagna un calcio d’angolo, Piccioni dalla bandierina mette il pallone sulla testa di Morlupo che insacca all’incrocio per il poker cannarese.
Si ritorna in campo dopo il riposo con il Cannara subito in avanti, Chiaverini crea ancora lo scompiglio nell’area avversaria e la difesa si rifugia in angolo, dalla bandierina ancora Piccioni che stavolta pennella l’assist per Pieroni che ben appostato sul secondo palo infila in rete di piatto. Nemmeno il tempo di ripartire che arriva anche la sesta rete ad opera di Piccioni che tira dal limite ed infila il pallone all’incrocio dei pali. Gli ospiti provano a rispondere in qualche modo, ma Villamena si limita all’ordinaria amministrazione. Inizia la girandoli dei cambi e Diallo, appena entrato, viene servito col contagiri in area ed il suo tiro finisce alle spalle di Fantini, che nei minuti successivi viene ancora impegnato dalle conclusioni di Diallo e Sportolaro. Al 35’ incursione in area con palla deviata dalla difesa ospite, Becca ben appostato al limite dell’area non ci pensa due volte ed il suo tiro si infila ancora una volta in rete. Minuti finali sempre col Cannara in attacco, ma il risultato non cambia più.

CANNARA – Villamena, Bastianini (36st Angelini), Malizia, Caponnetto, Morlupo, Lenzi (10st Sportolaro), Piccioni (20st Cicognari), Pescetelli (15st Becca), Pieroni (13st Diallo), Porzi (22st Passeri), Chiaverini (15st Rezi). A disposizione: Brunozzi, Armillei. Allenatore: Benedetti.
ANGELANA – Fantini, Dusi (10st Tartaro), Rossi, Pizzuti, Roscini (30st Ronca), Cuocolo (10st Gaspardis), Caputo (25st Ciambrusco), Pagliuca (13st Narretti), Lo Gelfo (20st Mancinelli), Rinaldi, Galardini. A disposizione: Polzoni. Allenatore: Cannoni.
RETI – 11pt Lo Gelfo (A), 14pt, 41pt, 4st Pieroni (C), 28pt Porzi (C), 44pt Morlupo (C), 6st Piccioni (C), 15st Diallo (C), 35st Becca (C).

I Giovanissimi di mister Fortunati rimediano ancora una sconfitta nell’ultima giornata di campionato, ma la prova dei ragazzi è stata comunque all’altezza della situazione ed a causa della concomitanza casalinga con la gara degli allievi, oggi hanno avuto la possibilità di calpestare l’erba dello Spoletini.
Dopo la rete di Iannonne a metà del primo tempo che porta in vantaggio gli ospiti, Orlandi ha sui piedi la palla del possibile pareggio su calcio di rigore, ma il portiere gli nega la gioia intercettando il tiro. Subito dopo Iannone raddoppia e mette temporaneamente al sicuro il risultato, al 18’ un altro rigore per il Cannara porta Trottini sul dischetto che trasforma e riapre la gara. I ragazzi provano fino alla fine la via del pareggio, ma nel recupero Biasini porta a tre le reti degli ospiti e la gara finisce così.
Finisce così anche un campionato appassionante che ha visto fin da subito la nostra squadra protagonista, a lungo in testa alla classifica ed a battagliare a distanza con la Pontevecchio, che poi ha avuto la meglio. Una squadra che non era di certo stata creata per vincere, ma per iniziare un percorso di crescita a medio termine. Invece questi ragazzi ci hanno subito stupito e col il duro lavoro guidato dai mister Fortunati e Mattonelli, sono costantemente cresciuti e ci hanno fatto divertire per tante domeniche, non solo per i risultati ma anche per il bel gioco. Complimenti a tutti!

CANNARA – Rossi, Urbani, Emanueli F., Peppoloni, Tomassoni, Trottini, Battistelli, Baldaccini, Orlandi, Bocciolini, Kuqi. A disposizione: Emanueli M., Ravizzoni, Pinti, Perugini, Sorini, Biccheri, Dakir. Allenatore: Fortunati.
DON BOSCO – Tabarrini, Micucci, Rovito, Bruzzesi, Giametta, Moretti, Iannarone, Bacoccoli, Rossi, Gallina, Tomassini. A disposizione: Sacconi, Orazi, Biasini, Ambrogi, Flamini, Corradini, Battistoni, Galli. Allenatore: Alunni Cardinali.
RETI – 23pt e 32pt Iannone (D), 18st Trottini rig. (C), 38st Biasini (D)
... See MoreSee Less

1 week ago  ·  

Guarda su Facebook
Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.